Abiti da cerimonia: come mi vesto per un matrimonio?

Con marzo e aprile si apre ufficialmente la stagione dei matrimoni! Gli inviti sono già arrivati e avete un solo pensiero: come mi vesto?

Per la Primavera/Estate 2019 la scelta degli abiti da cerimonia è veramente ampia e per tutti i gusti! Si va da quelli più lunghi e più eleganti, fino ad abiti urban chic, e, per le più ribelli, anche completi dal taglio maschile che possono risultare estremamente raffinati!

Essere invitata a un matrimonio significa anche saper scegliere un look adatto, che coniughi eleganza e sobrietà (soprattutto se la cerimonia si svolge in chiesa!) senza rinunciare a un tocco estroso di personalità, ma sempre con discrezione.

L’eleganza non ha tempo e le sue regole sono sempre le stesse: l’abito adatto non deve oscurare la protagonista della cerimonia (la sposa), e contemporaneamente deve valorizzare la tua personalità!

 

Se sembra impossibile, niente paura! Per voi abbiamo buttato giù qualche sei consigli per essere invitate perfette!

Privilegiate la comodità

L’abito da cerimonia che sceglierete dovrà essere comodo perchè lo indosserete per molte ore. Questo non significa che non dovrà essere elegante o anonimo: l’aggiunta di dettagli, come accessori, gioielli e scarpe, può fare davvero la differenza (ne parliamo più avanti)! La comodità passa anche per il tessuto in cui il vostro abito è realizzato: in estate preferite materiali naturali (generalmente più traspiranti) e non sintetici, per evitare di soffrire il caldo. Il pizzo è particolarmente adatto per una cerimonia diurna al mare o in campagna, ma fate attenzione alle trasparenze.

Parlando di comodità, la scelta di far realizzare  il tuo abito da cerimonia su misura è sicuramente vantaggiosa.

completo abito matrimonio cerimonia 2019

Sembra un abito ma è un due pezzi! Il camicino Nora (con un adorabile scollo sulla schiena) e la gonna Rossella, con fodera in tulle elegantissima.

abito cerimonia su misura parma

Per la sorella della sposa, abbiamo realizzato questo abito lungo con scollo all’americana nelle tinte del rosa (più o meno accese) in una fantasia astratta simil floreale. Completa il look un cinturino fucsia.

 

Un capo sartoriale infatti, oltre a essere longevo e resistente, veste nel modo giusto, rispetta le tue proporzioni e segue le linee del tuo corpo, risultando sicuramente più comodo di un capo standard della grande produzione (dei vantaggi del sartoriale abbiamo già parlato qui).

Considerate la location

La location della cerimonia è un fattore fondamentale nella scelta non solo del vestito, ma anche di scarpe e accessori. Se il matrimonio si svolgerà in un giardino o su una spiaggia, per esempio, evitate abiti lunghi troppo eleganti e tacchi a spillo, e preferite abitini casual leggeri e comodi. Se invece la cerimonia avrà luogo in una villa, o su una terrazza, puntate sull’eleganza di un abito da sera.

abito da cerimonia parma

Un abito chiaro e lungo, stile impero, è sicuramente più adatto a una cerimonia formale. Questo è il nostro Frida!

abito da cerimonia a fiori

È importante valutare anche i tessuti! La seta è un materiale prezioso, che darà eleganza al tuo abito: pensaci quando scegli il tuo look! La nostra proposta bon ton: camicino Serena e gonna Rossella in un effetto abito raffinatissimo.

Valutate tutte le opzioni…

Non è detto che ai matrimoni si debbano indossare solo i vestiti! Gonne, pantaloni (palazzo o a sigaretta), ma anche tute, possono essere altrettanto eleganti e sono da preferire se si adattano meglio alla vostra personalità.

Abiti: per un matrimonio di giorno, il modello elegante per eccellenza è un vestito con corpetto stretto e gonna ampia o a palloncino (l’abito Rossella è perfetto)! Se il matrimonio si svolge la sera invece è d’obbligo l’abito lungo, a cui abbinerete una stola e dei gioielli, sempre con discrezione e senso della misura. Per una cerimonia informale (magari con ricevimento in campagna invece che in un palazzo), potete concedervi un abito più aderente e corto, e, se avete un fisico asciutto, anche una scollatura un po’ più pronunciata. La regola d’oro resta sempre non rubare la scena alla sposa, che deve restare la vera protagonista della cerimonia.

Vestito elegante da cerimonia Jenni B. parma

Abito lungo creato su misura per una cerimonia serale ed elegante: il blu scuro a un matrimonio è da preferire al nero!

Pantaloni o tute: privilegiate pantaloni palazzo o a sigaretta, abbinati a un camicino di seta morbida o satin, e un giacchino corto. In questo caso la cintura, non troppo vistosa, è un elemento importante per completare il look con un tocco di eleganza. Anche per le tute sono da privilegiare le linee a palazzo realizzate con tessuti morbidi. Un’altra opzione è il completo con la giacca, ma non il tailleur da lavoro. Vietati ovviamente i tessuti troppo casual come il lino o il denim.

completo donna pantaloni da cerimonia

Completo Frappa in verde con pantaloni stile palazzo e camicino con maniche a fiocco. Il tessuto è leggero e traspirante, facilmente portabile anche in una giornata estiva!

Pantaloni a fiori

Se cerchi qualcosa di più informale, un’opzione è puntare sui tessuti fantasia! Pantaloni a fiori e camicino color panna con fiocco floreale. La giusta acconciatura e i giusti accessori danno un tocco di eleganza.

Gonne: le gonne più eleganti per una cerimonia sono le longuette. Si può optare anche per la gonna lunga (ma è fuori luogo per una cerimonia diurna!), mentre nel senso opposto il consiglio è di non salire sopra il ginocchia. La gonna corta è di cattivo gusto.

Jenni B. cerimonia gonna

La gonna longuette Rossella, nella fantasia floreale in stile acquerello sui toni dell’azzurro e del blu. È elegantissima e può essere abbinata con un camicino scuro o chiaro, a seconda del tipo di cerimonia.

Jenni B. Gonna Rossella e camicino satin cerimoina

Anche nella versione corta, la gonna Rossella è perfetta per una cerimonia diurna: la sua forma ampia la rende molto bon ton. Qui è realizzata con una fantasia a righe verticali, adornata con fiori sopra l’orlo.

… senza dimenticare i colori…

Quali colori possono indossare le invitate a un matrimonio? Sono da preferire colori pastello, in particolare i classici rosa Chanel o turchese, verde salvia, il grigio perla, il lilla e l’ocra. Se si svolge di mattina potete osare con colori più vivaci (senza esagerare!) e fantasie floreali molto bonton.

jenny b simply devine

Jenni B. per Simply Devine Hats, Mother-of-the-bride collection Spring/Summer 2018.

abito da cerimonia

Un abito lungo dai colori tenui e dalla fantasia raffinata con trama a foglie: perfetto per una cerimonia elegante che si tiene di giorno!

È da evitare il nero, a cui si deve preferire il blu notte se la cerimonia richiede abbigliamento formale. È invece concesso l’abbinamento bianco e nero. Assolutamente bandito dal guardaroba delle invitate, il bianco! È un colore concesso solo alla sposa. Da evitare anche il rosso, troppo eccessivo, e il viola che potrebbe essere considerato di cattivo gusto, soprattutto per i superstiziosi.

Il colore di un abito dice tanto di chi lo indossa.

 

Il colore è fondamentale per la buona riuscita di un look. Quindi, ecco per voi qualche altro tips per essere invitate impeccabili:

 ➤ Se si è un’amica degli sposi, meglio indossare la tonalità che più si avvicina al colore del matrimonio. Se tutto è stato fatto a regola d’arte, troverete qualche suggerimento sulle partecipazioni.

➤ Oro, argento e bronzo sono da evitare nella versione total look. I colori metallici sono, invece, perfetti per i piccoli dettagli, come le scarpe, la clutch, il foulard o il fermaglio dei capelli.

➤ Che colore devono indossare le damigelle? Lo sceglie la sposa, e sarà il filo rosso di tutte le decorazioni. Si possono vestire con la stessa tonalità o scegliere una sfumatura poco più chiara o scura. Consigliamo di mettersi d’accordo almeno un tre mesi prima.

Un altro consiglio è di scegliere il colore da indossare al matrimonio, secondo la stagione in cui si terrà: tinte più chiare, tendenti al pastello, se è in primavera; sfumature più fresche e brillanti, se è in estate; calde e decise, se è in autunno. E in inverno? Via libera a cammello, verde bosco, bordeaux e blu notte.

… e le scarpe!

Le scarpe possono diventare l’elemento che dona particolarità al look da matrimonio. Un abito monocolore per esempio può essere impreziosito da sandali gioiello, a patto che si ricerchi sempre l’armonia generale. Ai matrimoni non si indossano zeppe, scarpe basse e calzature con la suola in gomma, e sono sempre da preferire i tacchi. Con un’avvertenza: se le vostre scarpe con il tacco sono nuove di pacca, indossatele qualche giorno prima per adattarle al piede e non trovarvi, il giorno della cerimonia, doloranti!

look da cerimonia scarpe

Sandali in satin firmati Jimmy Choo. Una vera e propria scarpa gioiello per rendere unico il tuo look.

look da cerimonia scarpe

Preferite le scarpe chiuse? Le decolletes sono sempre eleganti, senza tempo o stagione! Queste sono firmate Roger Vivier.

Un altro dilemma: scarpe aperte o chiuse? Quelle chiuse sono più eleganti, ma tutto dipende dal tenore del matrimonio: se non è troppo formale potete propendere anche per i sandali.

Non sottovalutate gli accessori

Come le scarpe, anche gli accessori possono fare la differenza e dare qualcosa in più al look che avete scelto. Sono i dettagli che valorizzano l’abito e lo aiutano ad esaltare il vostro fisico e la vostra personalità. Se il vostro look è semplice, arricchitelo con accessori originali e particolari; se invece avete scelto un abito a fiori, optate per accessori sobri.

abito in pizzo cerimonia accessori gioielli

Per la mamma della sposa: un tubino in pizzo color panna con coprispalle Chez Moi. Una bellissima collana di perle completa il look!

I guanti sono ammessi: corti d’estate e fino al gomito d’inverno. Ma attenzione a toglierli in chiesa! Un must è la borsa mini: piccola, pochette o tracolla, l’importante è non esagerare nella dimensione.

Impazzite per i cappelli? Allora sceglietelo di qualità, perché dovrete indossarlo per tutta la cerimonia – ma ricordate che è vietato alle cerimonie serali! E divertitevi con fogge e modelli: dalla veletta al cappello a tesa larga, non avrete che l’imbarazzo della scelta. Da evitare quelli in paglia e quelli dai colori troppo vivaci. Noi di Jenni B. abbiamo realizzato una collezione di abiti ad hoc per la stagione Primavera/Estate 2018 di Simply Devine Hats.

 

Se volete realizzare il vostro abito da cerimonia su misura, potete contattarci al numero 0521 239918, oppure ci trovate a Parma in via Ferdinando Maestri 5.
Realizziamo anche collezioni da cerimonia personalizzati per Boutique, multibrand e distributori esteri. Per maggiori informazioni potete visitare la sezione B2b del nostro sito, o contattarci all’indirizzo info@sartoriajennib.com
[If you want to make your own hand tailred ceremony dress, you can contact us at 340 2566172 (Giulia, english speaking), or you can find us in Parma in Via Ferdinando Maestri 5. We also make custom ceremony collections for boutiques, multi-brands and foreign distributors. For more information, visit the B2b section of our website, or contact us at info@sartoriajennib.com]
Avatar

Barbara Jenny Lucchina

Barbara Jenny Lucchina, titolare di Jenni B., e stilista diplomata alla Marangoni nel 1994. Esperta di stile.

No Comments

Scrivi un commento