Dettagli sartoriali: i fiocchi

Ci sono dettagli sartoriali che non passano mai di moda, come i fiocchi.

Da sempre protagonisti delle passerelle, sia come accessori per capelli sia come complementi decorativi, è dal ‘600 che i fiocchi rendono romantici gli abiti femminili.

dettagli sartoriali i fiocchi storia madame de sevigne

La scrittrice francese Madame de Sévigné iniziò ad appuntare nastri sul corsetto, e ben presto questo stile venne copiato da tutte le signore dell’alta nobiltà.

dettagli sartoriali i fiocchi storia madame de pompadour

La Marchesa di Pompadour, una delle donne più potenti della corte di Luigi XV, amava adornarsi di fiocchi e preziosi decorazioni. Ai suoi tempi era considerata un modello di eleganza e stile.

Al contrario di quanto si potrebbe pensare, la loro nascita non risale al mondo delle stoffe e dei tessuti, ma a quello dei gioielli. I fiocchi Sévigné decoravano i corsetti femminile già nel 1600.

Da allora il fiocco ha sempre accompagnato le donne nella creazione di outfit romantici e unici.

 

Si può annodare ovunque, su una cintura o una fascia per capelli. Quelli più piccoli andranno su orecchini, scarpe e borse, mentre quelli XXL si adatteranno alla perfezione alle camicie e ai pantaloni più irriverenti.

I fiocchi nella storia della moda da Vogue Archive:

A partire dagli  anni ’80, il fiocco viene riscoperto e diventa protagonista delle sfilate più sofisticate. Non c’è collezione senza fiocchi: questi dettagli sartoriali diventano irrinunciabili alleati di stile.

Gli stilisti lo trattano con ironia, infatti molto spesso il fiocco è grande e persino enorme. È il nuovo punto focale di una silhouette che altrimenti sembrerebbe troppo semplice, e così gioca un ruolo importante nel boom dell’accessorio come elemento chiave dell’abito di forma essenziale.

I tessuti sono i più inaspettati: lana, raso, taffetà e pizzo.

dettagli sartoriali i fiocchi balestra

Renato Balestra  (Vogue Italia Marzo 1986).  Nero più rosso. L’abito è in crêpe di seta e il grande fiocco in taffetà. Tessuti Aston.

dettagli sartoriali i fiocchi valentino

Valentino (Vogue Italia Settembre 1986). Abito con fiocco in raso giallo oro. Velluto di Lucchini. Crêpe e raso di seta di Taroni.

ldettagli sartoriali i fiocchi lancetti fiocco

Lancetti (Vogue Italia Marzo 1988). Bianco e nero, la sera in corto con silhouette scolpita e fiocco che risalta la scollatura. Tessuti di Etro-Lucchini.

dettagli sartoriali i fiocchi venturi fiocco bow

Gian Marco Venturi (Vogue Italia Gennaio 1988). Sotto la giacca, un camicia di picché con colletto insù e fiocco. Fiori freschi ai posto dei gioielli.

dettagli sartoriali i fiocchi tarabini fiocco bow

Tarabini e Molinari (Vogue Italia Ottobre 2005). Abito a balze di tulle doppiato di pizzo con fiocco di seta, Rossella Tarabini per Anna Molinari.

dettagli sartoriali i fiocchi gucci fiocco bow

Gucci (Primavera-Estate 2016 Fashion Show). Colori accessi, seta e chiffon. Questi fiocchi non vi ricordano quelli della Marchesa di Pompadour?.

E Jenni B.?

Conoscete già la nostr a passione per i bottoni, ma noi di Jenni B. siamo molto affezionate anche ai fiocchi, questi magici dettagli sartoriali!

Ci piace pensare al fiocco come una scultura sul vestito, un ornamento romantico che cattura l’occhio e valorizza l’intero outfit!

 

dettagli sartoriali i fiocchi fiocco su gonna

Un cintura rosa annodata sulla schiena con un fiocco della fantasia dell’abito! (Jenni B. – Primavera/Estate 2018)

dettagli sartoriali i fiocchi fiocco su gonna

Il fiocco è sulla cintura, all’altezza della vita e richiama la tonalità della decorazione floreale! (Jenni B. – Primavera/Estate 2018)

dettagli sartoriali i fiocchi fiocco su gonna

Il fiocco sottile e allungato bilancia l’ampiezza della gonna e valorizza il punto vita!(Jenni B. – Primavera/Estate 2017)

 

dettagli sartoriali i fiocchi fiocco su abito

Un fiocco discreto che non mette in ombra la fantasia floreale, ma snellisce! (Jenni B. – Primavera/Estate 2016)

dettagli sartoriali i fiocchi fiocco su abito

Il fiocco sul colletto è un classico che viene da lontano! Su questo tessuto estivo è molto bon ton! (Jenni B. – Primavera/Estate 2015)

dettagli sartoriali i fiocchi fiocco su abito

Un prezioso fiocco Swarovski rende ancora più elegante un completo! Semplice e sofisticato. (Jenni B. – Primavera/Estate 2017)

 

dettagli sartoriali i fiocchi fiocco su abito

Anche in inverno non rinunciamo allo stile, con un abito in velluto e cintura in ecopelle con fiocco! (Jenni B. – Autunno/Inverno 2017 )

dettagli sartoriali i fiocchi fiocco su abito

Per chi vuole osare e distinguersi: fiocco fantasia su fantasia, con il damasco di Fornasetti  (Jenni B. – Flash Autunno/Inverno 2018)

Avatar

Barbara Jenny Lucchina

Barbara Jenny Lucchina, titolare di Jenni B., e stilista diplomata alla Marangoni nel 1994. Esperta di stile.

No Comments

Scrivi un commento